dott. Matteo Corbetta
Arteterapista

"Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista."  - San Francesco D'Assisi


Dopo anni di lavoro come educatore di comunità e conduttore di laboratori espressivi ed artistici, nell’ambito della disabilità psicofisica, la scelta di dedicarsi a tempo pieno al lavoro terapeutico di relazione attraverso la mediazione artistica.

La formazione educativa unita alla passione artistica e d’espressione attraverso l’utilizzo dei materiali e la creazioni di immagini è confluita nella formazione in Arteterapia, facendo proprio  il Modello Fenomenologico che pone l’attenzione all’essere nel mondo, alla relazione e alla comunicazione di ogni individuo come unico ed insostituibile.

Nasce così la scelta di dedicarsi a tempo pieno a laboratori espressivi o di Arteterapia con bambini in età evolutiva in contesti scolastici e con giovani adulti e adulti in campo formativo e nell’area del benessere.

In questo contesto, nasce e si sviluppa il suo lavoro in sedute individuali, mamma-bambino, o di gruppo.

Conduttore di laboratori di Arteterapia in diverse realtà scolastiche (scuola dell’Infanzia, scuola Primaria e secondaria di Primo grado) ed in contesti riabilitativi (realtà residenziali per disabili e anziani).