dott. Roberto Pellizzoni
Musicoterapista

"Per un essere cosciente, esistere significa mutare, maturare, creare indefinitamente se stesso."  - Henri Bergson

Si è diplomato presso la Scuola triennale di musicoterapia del Centro per le artiterapie della
cooperativa Sineresi di Lecco con una tesi sull’improvvisazione musicale in musica e
musicoterapia, ampliando successivamente tale ricerca in pubblicazioni specialistiche. Prima di
dedicarsi alla musicoterapia, ha frequentato i seminari di formazione per atelierista musicale del Centro Studi e Solidarietà Maurizio Di Benedetto di Lecco, approfondendo teorie e strategie della pedagogia musicale.

Nel suo percorso professionale si è dedicato particolarmente all’infanzia e pre-adolescenza,
conducendo laboratori musicali nelle scuole materne ed elementari, e attivando interventi di
musicoterapia con bambini e pre-adolescenti, in particolare relativi a diagnosi di disturbi dello
spettro autistico.

Ha incontrato la musica da bambino attraverso la didattica musicale d’insieme a partire da 5 anni e lo studio del pianoforte a partire dai 7 anni. Ha studiato il pianoforte privatamente in varie fasi della sua vita per 12 anni, ed esso rimane una presenza quotidiana e amica. Ha integrato lo studio del pianoforte da un lato con lo studio delle percussioni e di culture musicali extraeuropee, dall’altro con lo studio e la pratica dell’improvvisazione musicale, accompagnando performance di danza e teatro-danza.
Laureato in Lettere ad indirizzo estetico, ha conseguito il Diploma di specializzazione post-
lauream nell’insegnamento secondario e l’abilitazione all’insegnamento. Oltre all’attività di musicoterapista esercita la professione di docente di ruolo nella scuola secondaria.